Archive for the ‘deliri’ Category

THX websites + audio playlist

Thursday, January 1st, 2015

thx-phi

organizing sounds using hardware samplers, synths and turntables + graphix

https://ello.co/thx

Plagiarism®

Thursday, January 1st, 2015

Plagiarism® by Thx on Mixcloud

modulo estraniante live 29-11-2012

Saturday, November 24th, 2012

Kitty-Sync Productions presenta:

MODULO ESTRANIANTE
– WJM & THX –
freeform electronix live set
(hardware samplers, turntables, CDJs and FX units)

ore 19:30 dj set (vinili e cd)
ore 22:00 live set

http://www.burpenterprise.com/burp/articoli/wj-meatball/wjm-bio/
https://thx1138.noblogs.org/

THX1138 blog

Wednesday, September 26th, 2012

THX1138 — http://thx1138.noblogs.org/

L’evoluzione della musica è parallela al moltiplicarsi delle macchine che collaborano con l’uomo.

CAPRACAMPA GRAN FINALE

Tuesday, September 25th, 2012

http://www.burpenterprise.com/burp/2012/09/04/capracampa-in-september/

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


26 Settembre
CAPRACAMPA GRAN FINALE
serata di sorprese, imprevisti e ospiti speciali
MYSTERIOUS INTENTIONS
MAT POGO
+ Sistemi Audiofobici Burp

Mysterious Intentions
Esther Lamneck – clarinet, tarogato
Eugenio Sanna – guitars, objects

Esther Lamneck is the artistic director of the New York University’s New Music And Dance Ensemble. Is an established virtuoso on clarinet and taragato, as well as an advocate of contemporary music and a specialist in working with electronics and tapes.
Eugenio Sanna was co-founder of CRIM (Center for Research & Improvvisazione Musicale) and active improviser who has played throughout Europe and collaborated with many main figures in advanced and free music.
They worked for more than fifteen years together and they have an album on the Amirani label called “Intentions”

—————————————-

“Il binomio clarinetto, tarogato – chitarra amplificata , può rimandare ad una dimensione cameristica nella quale i due musicisti dialogano alla pari, tessendo architetture sonore preziose, intense e delicate ma al tempo stesso corpose e energiche, assai feconde nella loro narrazione.
Il suono del tarogato , uno strumento di legno originario dell’Ungheria, conferisce degli accenti folklorici alla musica prodotta . Oltre a tutto Esther Lamneck suona infatti uno strumento  risalente al 1800 e datole in uso da un museo dell’ Europa dell’Est, dalla sonorità assai speciale.” E. Sanna

Esther Lamneck direttrice del dipartimento di musica contemporanea ed elettronica della New York University è stata definita dal New York Times “una incredibile virtuosa”. E’ una performer versatile di musica classica contemporanea e elettronica anche in relazione con arti-interattive, danza, movimento e improvvisazione. Padrona assoluta del clarinetto e del tarogato ungherese, E. Lamneck ha collaborato e collabora con Cort Lippe , Claudio Lugo , Roberto Fabriciani , Marylin Nonken. Solista in numerose orchestre, fra cui quelle dirette da Pierre Boulez. Frequenti sono le sue apparizioni in solo ini festival internazionali. Organizza Master Classes in varie università e conservatori degli Stati Uniti e d’Europa. Attualmente ricopre la carica di “Program Director of Woodwind Studies” del ” Clarinet Studio”,  presso la NYU. Direttore artistico della N.Y.U. “New Music and Dance Ensemble” lavora col coreografo e danzatore Douglas Dunn.

Eugenio Sanna, musicista e musicoterapeuta, partecipa intensamente sino al suo scioglimento, dal 1976 fino al 1986, alla fondazione e alle attività del CRIM (Centro per la Ricerca sull’Improvvisazione Musicale) a Pisa, città dove attualente vive. Ha lavorato con i maggiori esponenti della musica improvvisata ma anche con artisti provenienti da altre aree espressive: Peter Kowald, Derek Bailey, Roger Turner, Edoardo Ricci, John Zorn, Giovanni Canale, Filippo Monico, Tristan  Honsinger, Stefano Bartolini, Giuseppe Chiari, John Edwards, Edoardo Marraffa, Steve Noble, Tony Rusconi, Phil Minton, Esther Lamneck, Ute Volker ed altri. Interessato alla fusione di differenti linguaggi, partecipa e progetta performance anche con danzatori quali Cheryl Banks , Roberto Castello, Massimo Pierini, Manrico Fiorentini, Atsushi Takenouchi e Tuia Cherici. A partire dal ‘ 94, viene invitato periodicamente a tenere delle lezioni sulla musica improvvisata dal dipartimento di musica contemporanea ed elettronica della New York University.


MAT POGO
mix, cd player and vocal

Mat Pogo born in Rome in 1970 is a producer, vocalist and comic artist.
He’s a founder member of r&b casseurs Jealousy Party, Burp Enterprise international underground collective and Sistemi Audiofobici Burp dj group.
His personal, self taught approach to soul and error music makes him one of the most distinctive voices in punca and colonial genres.